Sono specifici recettori del sistema nervoso che riflettono terapie innovative contro le patologie neurologiche e psicologiche. Cosa sono i recettori metabotropici per il glutammato? Ne parliamo con Ferdinando Nicoletti, professore ordinario di Farmacologia facoltà di Medicina, “Università La Sapienza” di Roma e direttore del laboratorio di Neurofarmacologia IRCCS Neuromed di Pozzilli, Isernia.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nome-foto
Pubblicità